11 Gennaio Gen 2019 1435 10 days ago

Al via il "Saturday Digitus Lab", cinque sabati per giocare e imparare con la tecnologia in famiglia

Laboratori rivolti ai bambini e ragazzi dai 5 ai 12 anni allo Stripes Digitus Lab in Cascina Triulza

QR Code

Allo Stripes Digitus Lab – Centro internazionale di ricerca e innovazione sulla robotica educativa e le tecnologie digitali di Milano, prende il via il prossimo sabato 26 gennaio l'iniziativa "Saturday Digitus Lab", cinque laboratori rivolti ai bambini e ragazzi tra i 5 e i 12 anni per giocare e imparare con la tecnologia.

I laboratori si svolgeranno nel pomeriggio di cinque sabati tra gennaio e maggio e coinvolgeranno i ragazzi in giochi e attività con l'aiuto di robot, installazioni tecnologiche, proiezioni, virtual reality e altre strumenti e tecniche laboratoriali.

Bambini e ragazzi dai 5 ai 12 anni potranno sperimentare da soli, con i genitori e con il team di esperti di tecnologie digitali per l’educazione tante attività e giochi. Un’occasione per avvicinare i piccoli al mondo della tecnologia e per divertirsi insieme a tutta la famiglia.

INGRESSO BAMBINO – 15 EURO - ACCOMPAGNATORE GRATIS

DATE:

  • Sabato 26 gennaio 2019
  • Sabato 23 febbraio 2019
  • Sabato 16 marzo 2019
  • Sabato 13 aprile 2019
  • Sabato 11 maggio 2019

ORARIO: dalle Ore 15.00 alle Ore 17.00

Per informazioni e iscrizioni: digituslab@pedagogia.it. www.digituslab.it

tel. 02-0316667 / cel. 3450104806 -Iscrizione obbligatoria entro giovedì 24 gennaio 2019

Stripes Digitus Lab è il Centro internazionale di ricerca e innovazione sulla robotica educativa e le tecnologie digitali creato da Stripes Coop Sociale in collaborazione con diverse università e partner internazionali, con sede nella Social Innovation Academy di Fondazione Triulza all’interno di MIND-Milano Innovation District. Il Centro si fonda sull’idea che la robotica educativa possa essere uno strumento di apprendimento, creatività, collaborazione e inclusione. È un luogo dove bambini e ragazzi possono sviluppare competenze non solo tecnologiche, ma anche relazionali, di problem solving in modo divertente e attivo.