QR Code

Fondazione Triulza

Fondazione Triulza è stata formalmente costituita il 23 luglio 2013 e rappresenta il consolidamento di un network di enti e di organizzazioni della Società Civile, impegnate nella realizzazione di una società equa e di uno sviluppo umano sostenibile, nella difesa dei diritti umani e del patrimonio naturale, nella diffusione della cultura della pace e della cooperazione, nella promozione di modelli economici etici e inclusivi.

Il tema tanto centrale per il futuro dell’umanità come “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita” scelto per l’Esposizione Universale Expo Milano 2015, non poteva prescindere del coinvolgimento e della partecipazione attiva della Società Civile e delle organizzazioni del Terzo Settore, da sempre impegnate sui temi dell’alimentazione e della sostenibilità ambientale, economica e sociale.

Con questo obiettivo, le realtà che hanno dato vita alla Fondazione hanno avviato nel 2012 un intenso percorso di lavoro e di confronto che si è concretizzato in "EXPlOding Energies to change the world", proposta progettuale per la gestione di Cascina Triulza, sede del Padiglione Società Civile durante Expo Milano 2015.

Con questo progetto il 2 ottobre 2013 Fondazione Triulza si aggiudica la gara pubblica indetta dalla società Expo 2015 SpA per la selezione di un soggetto responsabile della gestione della Cascina Triulza durante l’Esposizione Universale. Il 18 Febbraio 2014 Fondazione Triulza firma il contratto di partecipazione a Expo Milano 2015 e avvia un percorso partecipato per coinvolgere le organizzazioni della Società Civile, le istituzioni pubbliche e le imprese nel programma culturale del Padiglione.

Insieme Fondazione Triulza è stata costituita Exponiamoci, un network di realtà interessate a contribuire coi propri contenuti al programma culturale di Cascina Triulza.

Fondazione Triulza e stata l’unica realtà rimasta operativa nel sito dopo la conclusione di Expo Milano 2015, continuando le sue attività in Cascina Triulza – oggi Lab Hub per l’Innovazione Sociale - con l'obiettivo di mettere al centro dello sviluppo dell'area (Milano Innovation District) l'impatto sociale e ambientale.

Visione:

  • Dar vita al primo Parco per l’Innovazione Sociale in Italia all’interno di MIND - Milano Innovation District

Missione:

  • Incentivare l’innovazione delle organizzazioni del Terzo Settore e dell’Economia Civile nel progetto di sviluppo del sito MIND, per creare nuove imprese, nuova occupazione, reti e mettere al centro l’impatto sociale e ambientale.

Obiettivi strategici :

  • Creare un LUOGO di ECCELLENZA del TERZO SETTORE
  • Avviare un rapporto con lo SVILUPPATORE dell’area per valorizzare competenze e sensibilità del Terzo Settore
  • Collaborare con gli ENTI LOCALI e I TERRITORI per la diffusione della conoscenza dello sviluppo dell’area.
  • Lavorare con gli ATTORI dell’AREA per uno sviluppo armonico del nuovo Parco e per avviare insieme progetti su obiettivi comuni.
  • Sviluppare azioni e progetti con una DIMENSIONE EUROPEA e INTERNAZIONALE.

Progetti strategici:

  • Officina dell’Impatto Sociale e Ambientale
  • Human Factory: Ricerca & Società Civile per l’Innovazione Sociale
  • BEEurope: strumenti per l’internazionalizzazione del Terzo Settore e l’Economia Civile
  • Percorsi con i territori e le scuole: avvicinare I bambini, I giovani e i cittadini ai contenuti di ricerca e innovazione, anche sociale, del futuro Parco