30 Settembre Set 2019 1400 7 days from now 4 Novembre Nov 2019 1800 one month from now

Corso per tecnici comunali area Edilizia e Territorio

Per promuovere l’impiego di metodi e strumenti elettronici per la modellazione con piattaforma BIM

QR Code

Il Consorzio di Aziende Distretto33 e la società consorziata One Team organizzano un corso di formazione rivolto ai tecnici dell’Area Edilizia e Territorio delle Pubbliche Amministrazioni per promuovere l’impiego di metodi e strumenti elettronici per la modellazione con piattaforma BIM. Come noto, il Decreto 560/2017 del MIT prevede per le stazioni appaltanti l’adozione delle metodologie operative BIM. Il corso si propone l’obiettivo di fornire le competenze di base per affrontare correttamente gli adempimenti previsti dal legislatore e favorire il ricorso al BIM come modello di gestione di una commessa per la progettazione, la realizzazione e la manutenzione di un’opera pubblica.

Il corso si svolgerà all’interno di MIND Milano Innovation District, negli spazi della Social Innovation Academy promossa da Fondazione Triulza per sperimentare e sviluppare nuove proposte formative e progettuali nell’ambito della innovazione sociale. La metodologia BIM si inserisce a pieno titolo tra le innovazioni più interessanti degli ultimi anni nella filiera delle costruzioni. La progressiva introduzione obbligatoria del BIM nelle procedure per gli appalti pubblici consentirà alle Pubbliche Amministrazioni di sfruttare appieno gli innumerevoli vantaggi di questa piattaforma nella gestione di un’opera pubblica e nella pianificazione dello sviluppo edilizio-urbanistico del territorio.

Per qualsiasi informazione relativa al corso ed alle modalità di iscrizione, è possibile contattare la segreteria organizzativa del Distretto33, tel. + 39 393 98 02 941, segreteria@distretto33.it oppure il responsabile dello Sportello BIM di Distretto33, geom. Andrea Gaffarello, all’indirizzo mail bim@distretto33.it.

Date previste:

  • lunedì 30 settembre 2019, ore 14:00-18:00
  • lunedì 07 ottobre 2019, ore 14:00-18:00
  • lunedì 14 ottobre 2019, ore 14:00-18:00
  • lunedì 21 ottobre 2019, ore 14:00-18:00
  • lunedì 28 ottobre 2019, ore 14:00-18:00
  • lunedì 04 novembre 2019, ore 14:00-18:00

-----------------------

Il corso si propone l’obiettivo di fornire le competenze propedeutiche all’impiego di metodi e strumenti elettronici per la modellazione con una piattaforma BIM e alla gestione delle informazioni e delle attività di controllo, così come previsto dall’art. 3 del Decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti n° 560/2017. Le prime tre lezioni sono dedicate alla formazione dell’operatore tecnico nell’utilizzo delle funzionalità di base di un software BIM (Revit© di Autodesk©), le successive tre lezioni sono dedicate alle prescrizioni legislative introdotte dalla normativa italiana UNI 11337 e alle procedure previste per le Stazioni Appaltanti.

PROGRAMMA DEL CORSO (è possibile scaricare il file con il programma da questa pagina)

  • 1a lezione: Introduzione alla metodologia BIM. • Il passaggio dal 2D al 3D: dal disegno computerizzato al modello virtuale. • Il processo integrato di progettazione Building Information Modeling (BIM). • L’interfaccia operativa di un software BIM e gli strumenti disponibili per l’operatore. • Il flusso di lavoro: modellare come si costruisce.
  • 2a lezione: Creazione di un modello di edificio. • Gli elementi architettonici del modello: famiglie di sistema e personalizzazione (muri, pilastri, solai, tetti), • Gli oggetti di libreria: famiglie standard e personalizzazione (porte, finestre, arredi). • Le rappresentazioni bidimensionali: piante, sezioni, prospetti, particolari esecutivi. • Le visualizzazioni tridimensionali: assonometrie, spaccati assonometrici, prospettive.
  • 3a lezione: Informazioni e dati del modello virtuale. • La creazione di locali aree e relative legende. • Le impostazioni di calcolo per aree e volumi. • Gli abachi delle quantità per la computazione dei componenti del progetto. • Cenni al computo metrico-estimativo.
  • 4a lezione: Quadro normativo UNI. • Normativa italiana UNI 11337. • Capitolato Informativo (CI). • Offerta e Piano di gestione Informativa (oGI, pGI). • Livello di sviluppo degli elementi (LOD). • Proprietà intellettuale del modello.
  • 5a lezione: La condivisione dei dati del progetto. • Cyber security, protezione dei dati, proprietà intellettuale. • Caratteristiche e implementazione dell’Ambiente di Condivisione Dati (ACDat). • Tipologie ACDat: BIM 360 – Vault – Desktop connector. • Gestione cartelle, permessi, revisioni, nomenclature. • Workflow di lavoro sui modelli disciplinari. • Formato IFC: storia, caratteristiche, strumenti. 6a lezione: La condivisione dei dati del progetto. • Normativa italiana UNI 11337 parte 4 – integrazione BIM GIS. • Importare modelli BIM in ambiente GIS: dati open (IFC) e dati Revit (RVT). • Gestione dei Sistemi di Coordinate. • Gestione degli attributi. • Visualizzare il modello in 3D nel SIT

DOCENTI

  • Andrea Gaffarello. Geometra libero professionista, dal 2008 si occupa di formazione nelle discipline CAD e BIM nel settore AEC: è istruttore in corsi professionali per progettisti e addetti di settore e formatore tecnico in percorsi di formazione superiore IFTS ed ITS nell’area di riferimento dell’edilizia e delle tecniche innovative. Dal 2012 è Insegnante Tecnico-Pratico (ITP) in Istituti Tecnici Superiori del Settore Tecnologico ad indirizzo Costruzioni, Ambiente e Territorio (CAT) e Docente di corsi extra-curriculari di potenziamento per l’utilizzo delle tecnologie CAD e BIM e per il conseguimento della certificazione Autodesk® Certified User (ACU). Attualmente ricopre l’incarico di Responsabile dello Sportello BIM del Distretto33 e coordina le aziende consorziate del settore di riferimento per la consulenza e l’affiancamento degli Enti Comunali, dei Professionisti e delle Imprese che desiderano affrontare le nuove tecnologie in ambito BIM.
  • Davide Madeddu. Laureato in Ingegneria dell'Architettura, ha svolto attività di insegnamento e tutoraggio presso l’Università degli Studi di Cagliari e presso il Pratt Institute – School of Architecture, New York (USA). Dal 2012, in One Team srl, svolge attività di formazione e consulenza per società di ingegneria e architettura come BIM Manager supportando l’implementazione di standard, processi, interoperabilità, flussi di lavoro e ACDat. È il coordinatore tecnico per il corso a calendario di BIM Management che in One Team ha già formato oltre 80 futuri BIM Manager e BIM Coordinator.
  • Damiano Montrasio. Laureato in Scienze Ambientali nel 2001, è nell’organico di One Team dal 2003, esperienza che gli ha permesso di acquisire una visione complessiva di tutta la piattaforma ESRI (desktop, server e cloud) e dell’evoluzione della tecnologia tra passato e futuro. Dal 2012 coordina le risorse tecniche che operano sulla piattaforma ESRI e sugli applicativi sviluppati da One Team in ambito GIS. Segue in primo piano il tema dell’integrazione BIM-GIS negli aspetti di workflow e formati di scambio.