17 Marzo Mar 2016 1554 3 years ago

Terzo Settore ed enti di Ricerca insieme per sviluppare progetti sociali innovativi

Fondazione Triulza invita le organizzazioni ad un primo confronto in Cascina Triulza il 9 maggio

QR Code

Fondazione Triulza, dopo aver gestito il primo Padiglione della Società Civile a Expo Milano 2015, Cascina Triulza, è ora impegnata in nuovi progetti e iniziative per la promozione di percorsi di innovazione sociale e di sviluppo sostenibile.

Fondazione Triulza invita le organizzazioni della Società Civile e gli enti di Ricerca a confrontarsi e presentare progetti innovativi che possano dare risposta ai bisogno sociali, nell’ambito di un’intera giornata di iniziative che si terrà il prossimo 9 maggio in Cascina Triulza (area Expo Milano2015).

Fondazione Triulza, insieme al suo network di 67 organizzazioni, ha avviato un percorso di lavoro per dar vita ad un Parco per l’Innovazione Sociale. Attraverso questa iniziativa vuole promuovere la nascita di nuove progettualità e partnership tra organizzazioni della Società Civile ed enti di Ricerca e costruire in Cascina Triulza una “Human Factory”, un ambiente di lavoro e di confronto per:

  • Stimolare un rapporto circolare tra ricerca scientifico-tecnologica e organizzazioni della Società Civile.
  • Contribuire a far emergere dall’ambito sociale «domande» di ricerca.
  • Favorire l’applicazione dei risultati della ricerca scientifico-tecnologica in tutti gli ambiti della vita.
  • Facilitare azioni sperimentali di contaminazione tra mondi diversi e promozione di best practices in chiave europea.
  • Agevolare e promuovere partnership strategiche tra la rete di organizzazioni della Società Civile di Fondazione Triulza con gli attori coinvolti nello sviluppo di un polo internazionale di ricerca nell’ex area Expo.

Le organizzazioni della Società Civile sono invitate a presentare, entro il 31 marzo, proposte per l’organizzazione di sei workshop tematici in cui illustrare progetti o case study in ambito sociale, realizzati grazie alla collaborazione tra realtà del Terzo Settore ed enti di Ricerca. Obiettivo dei progetti presentati: servire da stimolo ad altri soggetti attivi nel sociale e nella ricerca scientifica e tecnologica per ulteriori applicazioni e implementazioni.

Fondazione Triulza invita inoltre le Università e gli enti di Ricerca a presentare, entro il giorno 11 aprile, risultati della ricerca scientifica e tecnologica (applicazioni, prototipi, prodotti e servizi…) che potrebbero essere funzionali a migliorare o implementare le attività delle organizzazioni della Società Civile. Questi progetti saranno presentati in un’apposita area espositiva che sarà allestita in Cascina Triulza.

Aree Tematiche prioritarie: Ambienti di vita, Agroalimentare, Cooperazione allo sviluppo, Scienze della vita, Smart communities, Sostenibilità, Inclusione sociale (Immigrazione, Nuove povertà, Inserimento lavorativo di persone disabili).

La presentazione di proposte, la presenza nell'area espositiva, l’organizzazione di workshop e la partecipazione alle singole iniziative previste durante la giornata di maggio è GRATUITA.

I contributi e le iniziative di questa prima giornata serviranno ad arricchire i contenuti e le progettualità della “Human Factory” e, quindi, il futuro di Cascina Triulza. L’obiettivo di Fondazione Triulza è creare un ambiente di lavoro e di confronto in grado di “facilitare” un rapporto circolare tra ricerca scientifico-tecnologica e organizzazioni della società civile che renda utile e concreto il trasferimento dei risultati della ricerca per la vita e le esperienze delle persone, delle comunità e dei territori che abitano.

Gli ambiti di intervento su cui sta lavorando Fondazione Triulza sono in linea con i progetti che i diversi attori istituzionali stanno proponendo per sviluppare nell’ex sito Expo un polo internazionale della scienza: Human Technopole 2040 promosso dal Governo italiano e coordinato dall’Iit di Genova, Campus delle Università Milanesi, Hub di imprese innovative di Assolombarda etc..

Consultare i documenti allegati in questa pagina per avere ulteriori informazioni e indicazioni pratiche di come aderire all’iniziativa.

In allegato troverete:

  • scheda illustrativa dell'iniziativa del prossimo 9 maggio;
  • scheda-invito con le indicazioni pratiche per partecipare all'iniziativa;
  • modulo di adesione “Proposta di workshop: Ricerca&Terzo Settore”
  • modulo di adesione “Progetto di Ricerca per Terzo Settore”

Immagine “L’ufficio ideale” fornita dal Consorzio Sociale Light , progetto realizzato con PlayArchitecture (Gianmaria Sforza, Alessia Tosini) e con Fabrizio Ficarra .

PROGETTI IN CAMPO PER L’AREA EXPO:

HUMAN TCHNOPOLE - ITALIA 2040, promosso dal Governo Italiano e dall’Istituto Italiano di Tecnologia:
70.000 mq con 6 laboratori di ricerca su genomica, big data applicati a ricerca sul cancro, nutrizione e tecnologie per la sostenibilità. Con il coinvolgimento delle Università milanesi e 1600 ricercatori.

CAMPUS UNIVERSITARIO dell’Università degli Studi di Milano:
215.000 mq per facoltà scientifiche con polo residenziale per studenti.

POLO TECNOLOGICO di Assolombarda:
100.000 mq per imprese high tech, start up innovative, ricerca agroalimentare (con un centro di ricerca promosso dal Ministero dell’Ambiente).