19 Settembre Set 2016 1752 3 years ago

Iniziative d’Innovazione Sociale in Cascina Triulza

1° Laboratorio Metropolitano per la sicurezza urbana e condivisione di esperienze di Design For All per l’inclusione sociale

QR Code

Riprendono in Cascina Triulza le attività legate alla costruzione nell’ex Padiglione della Società Civile di un Lab-Hub per l’Innovazione Sociale, promosso da Fondazione Triulza e dalla sua rete di fondatori con l’obiettivo di avvicinare e dar vita a progetti condivisi tra le università, gli enti di ricerca, le imprese e le organizzazioni del terzo settore e poter rispondere in modo efficace ai bisogni sociali di oggi e di domani.

I prossimi incontri, aperti alla partecipazione di operatori e realtà del terzo settore, riguarderanno la costituzione operativa del primo “Laboratorio Metropolitano per la Sicurezza Urbana e la Coesione Sociale” (organizzato FarSiCura – Università degli Studi Milano Bicocca, mercoledì 21 settembre dalle ore 15.00 alle 17.00) e la condivisione di “Esperienze di Design For All” dedicate alla Malattia di Huntington e non solo, per la progettazione di prodotti che rispondano a particolari esigenze e che promuovano l'inclusione sociale, senza discriminazione (organizzato da AICH Milano Onlus, venerdì 23 settembre dalle ore 10.00 alle 13.00).

  • Mercoledì 21 settembre_ Ore 15.00_17.00: Primo incontro di lavoro del “Laboratorio Metropolitano per la sicurezza urbana e la coesione sociale”: un luogo di progettazione e di condivisione di buone pratiche tra il mondo dell’università e della ricerca sociale, gli attori istituzionali (dai decisori politici alle forze dell’ordine) e le realtà della società civile interessate alle problematiche dell’insicurezza urbana e della coesione sociale. Oltre ai rappresentati delle realtà della Società Civile milanese, hanno confermato la loro partecipazione a questo primo incontro di lavoro Carmela Rozza, Assessore alla Sicurezza e alla Coesione Sociale del Comune di Milano, e Antonio Barbato, Comandante della Polizia Locale del Comune di Milano. L’obiettivo principale del Laboratorio è quello di favorire interpretazioni pluralistiche della sicurezza urbana: si vuole far interagire, e possibilmente integrare, diversi tipi di conoscenza, allo scopo di aumentare e diversificare i punti di vista sulle questioni legate alla sicurezza urbana nell’area metropolitana milanese. Il laboratorio, costituitosi lo scorso 9 maggio all’interno dell’evento Human Factory Day promosso da Fondazione Triulza per avvicinare gli enti di ricerca e le organizzazioni della società civile, è coordinato da FarSiCura – Centro di ricerca sull’insicurezza urbana dell’Università degli Studi Milano-Bicocca – ed è nato nell’ambito di un progetto europeo di ricerca Horizon 2020 che coinvolge cinque contesti metropolitani europei: Milano, Barcellona, Parigi, Londra e Budapest. Per saperne di più: https://goo.gl/WRHL0o.

  • Venerdì 23 settembre _ Ore 10.00_13.00: “Perché sì! Risposte di Innovazione Sociale e di Design For All per l’inclusione. L’incontro, promosso da AICH Milano Onlus, rientra all’interno del ciclo di eventi del progetto di Design for All dedicato alla Malattia di Huntington e ha lo scopo di riflettere e approfondire, insieme a diversi attori, le tematiche dell’innovazione e del design for all: designer, aziende produttrici, Terzo Settore, studenti e mondo dell’e-commerce, si scambieranno esperienze per condividere l’importanza della ricerca di soluzioni che siano adatte a tutti, senza discriminazione alcuna. Con questo evento gli organizzatori vogliono condividere l’opportunità di dare risposte diverse alle tante necessità che la disabilità pone, andando anche a consolidare un network di Imprese e enti non profit intorno al Progetto per l’Huntington …ma così è la vita!: un network che in spontanea cooperazione tragga vantaggio dai risultati di tutti, dal punto di vista dell'innovazione sociale e di business development per le imprese. Partecipano: AICH Milano Onlus illustrerà “ma così è la vita!” progetto che ha l’obiettivo di ideare e produrre oggetti di utilizzo quotidiano per malati e famiglie coinvolti nell’Huntington; AISAC Onlus racconterà il progetto “Una bici a misura di bambino”; FRIENDLY Srl porterà la sua esperienza nella realizzazione di presidi su misura per persone con disabilità; FIGHT THE STROKE parlerà del progetto “Mirrorable” e della riabilitazione in cloud; LEDHA parlerà di accessibilità e inclusione sociale; IKEA racconterà del progetto 10x10x10 The World of Accessibility; FUMAGALLI SRL parlerà della persona come valore di un’azienda produttrice; HUMAN DESIGN AWARD racconterà come il design sta accanto al sociale. https://goo.gl/VJA5r7

COME ACCEDERE A CASCINA TRIULZA:

Dall'ingresso diretto ubicato in Via Cristina Belgioioso, di fronte al parcheggio del carcere di Bollate (consultare la pagina http://cascina.fondazionetriulza.org/it/contacts/)