19 Febbraio Feb 2019 1053 2 months ago

Membri del Comitato Scientifico della Social Innovation Academy di MIND

Promosso da Fondazione Triulza, si è costituito il 18 febbraio 2019

QR Code

ESPERTI DELL’AMBITO DELL’UNIVERSITA’ E DELLA RICERCA

Calderini Mario - Politecnico di Milano - Presidente

Mario Calderini, PhD in Economia presso l'Università di Manchester, è professore ordinario presso la School of Management del Politecnico di Milano, dove insegna Social Innovation. È direttore dell'Alta Scuola Politecnica e vicepresidente della Fondazione Politecnico. È direttore di Tiresia, il Centro di ricerca sulla finanza e l'innovazione sociale della School of Management del Politecnico di Milano. È stato consigliere scientifico del Ministro della ricerca e dell'innovazione e nominato Sherpa del Governo per il G7 Scienza. Le sue numerose pubblicazioni su prestigiose riviste internazionali trattano diversi temi nel campo dell'innovazione e della finanza a impatto sociale. È stato membro della Task Force del G8 per l'Impatto sociale, ha presieduto l'Advisory Board italiano per la Social Impact Finance ed è Presidente del Comitato Scientifico dell'Agenda di Impatto Sociale per l'Associazione Italia (NAB Italia). Ha contribuito a promuovere l'agenda per l'innovazione sociale in Italia, avviando la prima consultazione pubblica del settore. Ha fatto parte del gruppo consultivo del Governo che ha recentemente redatto la Riforma del Terzo Settore e successivamente è stato membro della Task Force del Governo per gli investimenti a impatto sociale. E’ attualmente Presidente del Foro per la Ricerca e l’Innovazione di Regione Lombardia. Siede nell’Advisory Board di Unicredit Italia e nel consiglio direttivo di Nesta Italia.

Fiorentini Giorgio - Università Bocconi di Milano

Giorgio Fiorentini è professore di Management delle Imprese Sociali –docente senior dell’Università Bocconi di Milano; Area Imprese Sociali e Aziende Non Profit del CERGASS - Università Bocconi; coordinatore progetto Bocconi ”Dai un senso al profitto” VIII ed-2019; fondatore e direttore scientifico del Master Universitario in Management delle Imprese Sociali – Sda Bocconi. Principali aree di formazione e di ricerca in cui è impegnato: management delle Imprese sociali non profit, Corporate Social Responsibility (CSR); valutazione dell’impatto sociale; rapporto fra “for profit” e “not for profit”; gestione del personale; marketing non profit; marketing per fornitori dello Stato; marketing pubblico. Autore di numerose pubblicazioni tra cui: “Il marketing dell’impresa sociale non profit” in (a cura di) B.Busacca e M. Costabile. “Marketing: una disciplina fantastica” EGEA ed.Mi (2018). “La Diversity e i costi sanitari delle donne over 65" in AA.VV. “Le rotte della Sostenibilità” EGEA Mi (2018); G. Fiorentini; V. Saturni, E. Ricciuti. “La VIS di AVIS. La valutazione socio economica delle donazioni del sangue” Franco Angeli ed 2016. G. Fiorentini; M. Campedelli “La dote e la Rete, una policy e un modello per le non autosufficienze” Fondazione Easy Care-Reggio Emilia; CD-ROM-2016; G. Fiorentini, G. Sapelli, G. Vittadini. “Imprenditore: Risorsa o problema” BUR Saggi Mi 2014; G. Fiorentini, F. Calò. “Impresa sociale &Innovazione Sociale” Franco Angeli ed.-mi-2013; D.Dal Maso, G. Fiorentini (a cura di) “Creare valore a lungo termine” Egea-2013

Gaglianese Francesco - Porgetto Scuola del Riuso Associazione Aniti

Francesco Gaglianese 35 Anni, laureato in Discipline Economiche e Sociali all'Università della Calabria, è progettista sociale e community manager. Nel lavoro quotidiano sui territori aiuta le comunità locali a confrontarsi, supportandole nell’elaborazione di strategie e progetti condivisi.

È stato consulente della P.A. in materia Performance e Innovazione Sociale. Ha iniziato a occuparsi di Innovazione Sociale con Aniti Impresa Sociale, lavorando in rete con diversi soggetti del Mezzogiorno ed entrando in contatto con realtà che operano nello stesso ambito in tutta Italia. Ha co-progettato per Aniti la Scuola di Riuso in collaborazione con Cittadinanza Attiva Onlus e Associazione YorbanMob. È Co-fondatore della Coop Kiwi, tra i vincitori della quarta edizione di Culturability col progetto FaRo Fabbrica dei Saperi a Rosarno. Attualmente sta conducendo il progetto Prismatica - Storie di Innovazione Sociale, video racconto dei territori e delle esperienze che producono cambiamenti sociali ed empowerment delle comunità. Lavora come consulente per la progettazione sociale con la Cooperativa Coriss e con l’Associazione Gutenberg Calabria.

Mento Federico -Human Foundation

Federico Mento, laureato in antropologia culturale presso l'Università la Sapienza di Roma, ha conseguito il Dottorato di ricerca in sciente etnoantropologiche nel medesimo Istituto, con una tesi relativa agli studi urbani in America Latina. Dal 2000 al 2003 si è occupato di progettazione sociale presso l'Associazione Ora d'Aria, organizzazione attiva nel reinserimento sociale e lavorativo delle persone detenute. Dal 2006 al 2008 ha lavorato presso il Ministero delle Politiche Giovanili e Sport, sviluppando l'area legata allo sport per tutti.

Dal 2012, dirige Human Foundation, mentre dal 2015 è Segretario generale presso Social Value Italia. Siede, inoltre, nel Board di Social Value International, dal 2017 al 2018 ha fatto parte del Policy Committee di EVPA.

Pais Ivana - Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano

Ivana Pais è professore associato di Sociologia economica nella Facoltà di Economia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Si occupa di lavoro ed economia digitale. Dal 2013 organizza Sharitaly con Collaboriamo. Ha scritto “Crowdfunding. La via collaborativa all’imprenditorialità” con P. Peretti e C. Spinelli, Egea 2014 e “La rete che lavora”, Egea 2012. Tra gli articoli si segnala con Giancarlo Provasi "Sharing Economy: A Step towards the Re-Embeddedness of the Economy?" Stato e mercato 3 (2015): 347-378

Quatraro Francesco - Università di Torino

Francesco Quatraro è professore associato di Politica Economica all’Dipartimento di Economia e Statistica Cognetti de Martiis dell’Università di Torino e Carlo Alberto Affiliate presso il Collegio Carlo Alberto di Torino.
All’Università di Torino coordina il dottorato di ricerca in Innovation for the Circular Economy e dirige il Circular Economy Lab dell’Innovation Center ICxT. Le sue attività di ricerca comprendono l’economia dell'innovazione, green economy ed eco-innovation, geografia economica, economia industriale, economia della produzione e distribuzione della conoscenza, ICT e economia dello sviluppo. È co-editore di “Spatial Economic Analysis”

Scellato Giuseppe - Politecnico di Torino

Giu seppe Scellato è Professore al Politecnico di Torino, dove insegna Economia Aziendale ed Economia e Management dell’Innovazione. Tra il 2015 ed il 2018 è stato Vice Coordinatore del Collegio di Ingegneria Gestionale. Dal 2018 è presidente dell’incubatore delle imprese innovative del Politecnico di Torino- I3P. Dal 2018 fa parte del board del centro di ricerca Future Urban Legacy Lab. Dal 2017 è membro del Comitato Imprenditorialità Sociale della Camera di Commercio di Torino. Dal 2008 è affiliato al Bureau of Research in Innovation Complexity and Knowledge del Collegio Carlo Alberto. Le sue attività di ricerca si sono focalizzate sui temi dell’economia e gestione dell’innovazione e l’economia della scienza. E’ autore di numerose pubblicazioni su prestigiose riviste internazionali, tra cui Science, Nature, Journal of Management Studies, Journal of Corporate Finance, Research Policy. In anni recenti è stato responsabile scientifico di progetti di ricerca su economia e policy per l’innovazione finanziati da European Commission, European Patent Office, EU Joint Research Center, European Investment Bank, National Bureau of Economic Research (USA). In anni recenti è stato membro di gruppi di esperti per la valutazione di politiche pubbliche per l’innovazione in differenti regioni italiane. Ha gestito numerosi progetti di consulenza per istituzioni ed imprese su innovazione e diritti di proprietà intellettuale.

Sobrero Maurizio - Università di Bologna

Maurizio Sobrero, PhD MIT, BS Università di Bologna, è professore di Tecnologia e Gestione dell'Innovazione all'Università di Bologna, dove presiede il Dipartimento di Management. È autore di oltre 30 articoli internazionali peer reviewed e di 5 libri in Economia e Gestione dell'Innovazione, con un focus specifico sulle collaborazioni inter-organizzative, sui rapporti Università-Industria, corporate governance e investimenti in ricerca e sviluppo. È stato esperto in materia in diversi comitati di diverse istituzioni pubbliche, private e governative. Ha creato e gestito il concorso Business Plan dell'Università di Bologna, lanciato nel 2001 come il primo nel Paese e ora presente in tutte le principali università italiane. All'Università di Bologna ha partecipato al lancio di due importanti iniziative: l’incubatore Almacube, partecipando anche al consiglio tra il 2001 e il 2004, e nel 2001 della Bologna Business School, ora parte di una rete internazionale con partner in Brasile, Cina, Russia e Stati Uniti. Insegna corsi di laurea ed executive in Europa, Asia e Sud America, lavorando con diverse società su diversi progetti di consulenza e avendo lavorato nel consiglio di start-up e società quotate di borsa. È stato esperto nazionale per le politiche di ricerca e innovazione durante la presidenza italiana dell'UE e membro del gruppo di esperti italiano che ha preparato la riunione del G7 2017 su ricerca e innovazione. Tra il 2012 e il 2015 ha contribuito al lancio dell'Istituto di Scienza e Tecnologia di Skolkovo a Mosca come Fellow di Facoltà di imprenditoria e innovazione.

Zandonai Flaviano - esperto in terzo settore e impresa sociale

Il sociologo Flaviano Zandonai si occupa da oltre vent’anni di terzo settore e impresa sociale, svolgendo attività di ricerca applicata, formazione, consulenza e divulgazione editoriale. Ha lavorato per istituti di ricerca e coordinato reti tra comunità scientifica e imprenditoria sociale.

Oggi è open innovation manager presso il Gruppo cooperativo Cgm. Collabora inoltre con il magazine Vita e anima il blog “tempi ibridi” dedicato all’innovazione istituzionale e alle nuove value chain tra profit e nonprofit.

PROMOTORI E PARTNER DELLA SOCIAL INNOVATION ACADEMY

Petracca Paolo - Fondazione Triulza

Paolo Petracca è Vicepresidente di Fondazione Triulza dalla sua nascita. Dal 2012 è presidente delle Acli Milanesi. Laureato in Economia politica all’Università Cattolica di Milano, è consulente aziendale, ricercatore, dirigente del settore non profit e della cooperazione sociale ed autore di numerosi articoli e pubblicazioni di carattere economico, politico, associativo e poetico. Iscritto alle Acli dal 1988 è stato coordinatore provinciale dei Giovani delle Acli, responsabile dell’Ufficio internazionale e presidente di Ipsia di Milano, vice presidente vicario provinciale e responsabile organizzativo, formativo, amministrativo, nonché presidente di AcliMilano servizi fiscali srl, Guglie Viaggi srl, presidente del Patronato e membro della giunta della Fondazione Enaip Lombardia. È membro della direzione nazionale delle Acli. Attualmente è portavoce del Forum Terzo settore di Milano e membro del Comitato promotore della Fondazione di Comunità di Milano, Sud Ovest, Sud Est e Adda Martesana.

Algeri Vincenzo - UBI Banca

Vincenzo Algeri è responsabile dell’Area strategica di UBI Banca denominata UBI Comunità, che ha lo scopo di presidiare e sviluppare le relazioni commerciali tramite due divisioni, una orientata al Terzo Settore ed Economia Civile e una seconda dedicata agli Enti Pubblici e ai Sistemi Associativi. UBI Banca con tale struttura promuove iniziative in partnership tra il pubblico, il privato ed il privato sociale, coinvolgendo le comunità locali e valorizzando in modo innovativo le abilità e le competenze del Gruppo. UBI Banca ha ricevuto nel 2013 il premio ABI “La banca solidale” e il Premio Nazionale per l’Innovazione conferito dal Presidente della Repubblica per il programma di emissioni di Social Bond, ed è attiva con molteplici iniziative nell'ambio dell' Educazione Finanziaria.

Danese Elena - CESVIP Lombardia

Elena Danese consegue la Laurea in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Parma nel 1996. Dal 1995 opera nel settore della formazione e delle risorse umane. Nel 2007 è tra i soci fondatori di Cesvip Lombardia di cui riveste la carica di Presidente dallo stesso anno. Ha contribuito alla crescita dell'ente, diversificandone il core business e promuovendone la presenza in tutte le province della Lombardia. Dal 2007 è membro della Direzione Nazionale di Legacoop, è membro della Presidenza di Legacoop Lombardia e componente dell’Assemblea dell’Alleanza delle Cooperative Italiane. Dal 2015 è Consigliere di Amministrazione della società Genera, struttura di investimento, di promozione cooperativa e di sostegno a progetti imprenditoriali ad alto impatto sociale di Legacoop Lombardia .

Guerini Giuseppe - IRECOOP Lombardia

Giuseppe Guerini è cooperatore sociale dal 1988, quando ha iniziato a lavorare come operatore di base in una allora cooperativa di solidarietà sociale. In seguito ha avuto ruoli dirigenziali in diverse cooperative ed è oggi presidente della cooperativa sociale Ecosviluppo di Bergamo, una realtà importante di inserimento lavorativo che si occupa della gestione di servizi di igiene ambientale e rifiuti. Dal 2008 è stato prima Segretario Generale di Confcooperative Bergamo e ora ricopre la carica di presidente. Dal 2010 al 2012, è stato Presidente di Federsolidarietà Lombardia. Dal 2010 al giugno 2016 è stato Presidente di Federsolidarietà Nazionale, il settore di Confcooperative che associa 6.200 cooperative sociali, imprese sociali e loro consorzi. Dal settembre 2010 è componente del CESE (Comitato Economico e Sociale Europeo) dove si occupa prevalentemente di Economia Sociale, mercato e innovazione.È stato componente del Gruppo di esperti della Commissione Europea sull’imprenditoria sociale (GECES). Dal giugno 2016 è stato eletto presidente di CECOP-CICOPA la confederazione europea delle cooperative industriali di servizi e delle cooperative sociali, che rappresenta circa 50.000 imprese con oltre 1,3 milioni di lavoratori in Europa. È consigliere nel direttivo del Centro studi AICCON dell'Università di Bologna. Membro del direttivo dell’Associazione Social Impact Agenda per l’Italia, organizzazione che psi propone di promuovere la cultura dell’investimento ad impatto sociale nel nostro Paese. È stato amministratore in molte cooperative sociali, consorzi e banche di credito e popolari. Dal 2012 al 2015 é stato presidente del comitato unitario Imprese & Territorio, associazione che riunisce 10 associazioni di categoria delle Imprese della provincia di Bergamo. La sua pluriennale esperienza nella cooperazione sociale gli ha permesso di collaborare come formatore con, l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e l’Università degli Studi di Bergamo, oltre che con importanti centri di formazione ed è autore di numerose pubblicazioni sulle politiche sociali, l’inserimento lavorativo di persone svantaggiate, l’economia sociale e la cooperazione.

Guida Igor - Stripes Cooperativa Sociale Onlus

Igor Guida è Direttore scientifico di Stripes Digitus Lab – Centro internazionale di ricerca e innovazione sulla robotica educativa e le tecnologie digitali;Vicepresidente, CTO e Responsabile del settore Comunicazione, Editoria e Marketing di Stripes Coop sociale, realtà attiva da oltre 30 anni nei servizi educativi della provincia di Milano. Impegnato nel favorire lo sviluppo del software GNU/Linux fin dal 1996 con la creazione del MiLUG (Milano Linux User Group di cui è stato presidente), fin dal 1998 operativo come associazione informale e dal 2000 come associazione. Oltre ad essere ancora oggi attivo su diversi progetti open source ed aver scritto diversi articoli e libri sul mondo GNU/Linux, è Advisor di società che operano nel mondo tecnologico e dell'educazione come Marshmallow Games, che crea applicazioni mobili educative per bambini e ragazzi. È membro del comitato di indirizzo della Laurea Magistrale in Media Education dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, una novità assoluta nel panorama italiano dal punto di vista dei contenuti e dal punto di vista didattico, complice soprattutto la modalità blended che integra lezioni in presenza e interazioni a distanza. È responsabile della testata online Pedagogika.it. Per anni ha inoltre lavorato nel settore di ricerca e sviluppo coordinando progetti legati alle tecnologie digitali e al mondo della robotica.

Tarpini Alessandro - Fondazione ENAIP Lombardia

Alessandro Tarpini, dopo una lunga esperienza di rappresentanza sociale e territoriale, è attualmente alla direzione di Fondazione Enaip Lombardia, principale ente formativo lombardo, con 25 centri formativi sparsi sul territorio che erogano formazione a quasi 5000 ragazzi in obbligo scolastico e ad oltre 20.000 adulti.

STAKEHOLDER DI MIND MILANO INNOVATION DISTRICT

Azzone Giovanni - Arexpo SpA

Giovanni Azzone si è laureato in Ingegneria delle Tecnologie Industriali ad Indirizzo Economico-Organizzativo, con Lode, al Politecnico di Milano. Dal 1994 è Professore Ordinario di Economia ed organizzazione aziendale al Politecnico dove è stato nominato Prorettore Vicario nel 2002 ed eletto Rettore nel 2010 (fino al 2016). Dal febbraio 2016 è Presidente di Arexpo, in aprile dello stesso anno è nominato membro del Consiglio di Amministrazione di Poste Italiane SpA. È presidente da febbraio 2019 della Fondazione di Comunità Milano. Ha coordinato, incaricato dal Governo, la struttura di missione del progetto Casa Italia, il piano pluriennale di promozione della sicurezza del Paese a fronte di rischi naturali. Ha svolto e svolge attività di ricerca nel campo dell’analisi organizzativa e del controllo di gestione in imprese industriali e Pubbliche Amministrazioni.

Carini Marina - Università degli Studi di Milano

Marina Carini è professore ordinario di Chimica Farmaceutica dal 2001 (Facoltà di Farmacia) all’Università degli Studi di Milano. Dal 2009 al 2017 è stata Direttore del Dipartimento di Scienze Farmaceutiche (attualmente vice-direttore), e coordinatore del Dottorato di Ricerca in Chimica del Farmaco (2005-2008) e in Scienze Farmaceutiche (2012-2015). È stata direttore della Scuola di Specializzazione post-laurea in Scienza e Tecnologia Cosmetiche (2001-2005) ed è tuttora coordinatore dei Corsi di Perfezionamento post-laurea in Scienze Cosmetiche (dal 2005) e in Prodotti Cosmetici: dalla formulazione al consumatore (dal 2016). Da novembre 2018 è stata nominata presso l’Università degli Studi di Milano prorettore delegato alla Terza Missione, Territorio e Attività Culturali. L’attività di ricerca si è concretizzata nella pubblicazione di 190 articoli scientifici (di cui 180 su riviste internazionali con Impact Factor e 10 come contributi in volume), 6 brevetti e in più di 250 conferenze/ comunicazioni/poster a congressi nazionali e internazionali, molti dei quali su invito.

Pregliasco Fabrizio - I.R.C.C.S. Istituto Ortopedico Galeazzi di Milano

Fabrizio Pregliasco si è laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Milano nel 1986 e Specializzato in Igiene e Medicina Preventiva nel 1990. Dal 1991 Ricercatore di Igiene generale ed applicata presso il Dipartimento di Scienze Biomediche per la Salute dell’Università degli Studi di Milano, dal 2014 Direttore Sanitario dell’I.R.C.C.S. Istituto Ortopedico Galeazzi di Milano.
Dal 1978 a tutt’oggi Socio Volontario e dal 1981 a tutt’oggi Presidente dell’Associazione Volontaria di Pronto Soccorso e Protezione Civile "RHO Soccorso Pubblica Assistenza" aderente all’A.N.P.AS. con sede a Rho (Milano). Dal 1989 a tutt’oggi ricopre incarichi negli organi dell’A.N.P.AS. (Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze), dal 2013 a tutt’oggi Presidente Nazionale, dal 2011 a tutt’oggi Vicepresidente di Samaritan International.

Ruckstuhl Andrea - Lendlease

Andrea Ruckstuhl è attualmente Head of Continental Europe di Lendlease, con particolare focus su programmi di riqualificazione urbana su larga scala. Nell'ambito di questa attività Andrea sta conducendo iniziative per esplorare modi innovativi di fornire rigenerazione urbana sostenibile, compreso il modo di affrontare alcune delle più grandi sfide che le città si trovano ad affrontare, come la fornitura di infrastrutture sociali.
Andrea ha oltre 20 anni di esperienza nel settore delle infrastrutture e nel settore immobiliare nei mercati internazionali.

Simoni Marco - Human Technopole

Marco Simoni, Adjunct Professor alla Business School della Luiss, da maggio 2018 è presidente della Fondazione Human Technopole. Dopo essersi laureato in Scienze politiche nel 2000, ha conseguito un dottorato di ricerca in economia politica alla London School of Economics and Political Science, dove ha insegnato dal 2007 fino a diventare professore associato nel 2013. Dal 2014 al 2018 è stato il principale consigliere sugli affari economici internazionali dei presidenti del consiglio Matteo Renzi e Paolo Gentiloni. E' anche un esperto di capitalismo comparato. I suoi lavori sono stati pubblicati da importanti riviste internazionali ed è autore del libro "Senza alibi. Perché il capitalismo italiano non cresce più" sulle cause della crisi del capitalismo italiano dopo gli anni ’90.