3 Giugno Giu 2019 1211 2 months ago

Circa 1000 partecipanti al Festival dello Sviluppo Sostenibile in MIND

Una mostra, spettacoli, laboratori e giochi per tutti per un mondo più sostenibile.

QR Code

"A City in MIND: la sostenibilità nelle città del futuro", l’iniziativa con cui MIND ha partecipato lo scorso sabato 1 giugno al Festival dello Sviluppo Sostenibile di ASViS ha coinvolto circa 1000 persone tra bambini, ragazzi, adulti, insegnanti e famiglie che hanno potuto scoprire, attraverso laboratori, spettacoli, giochi e la mostra di tutti i 46 elaborati del Concorso “A City in MIND. Immagina la tua città del futuro”, i molteplici approcci possibili per la costruzione di un mondo più sostenibile. Il programma del Festival è stato promosso da Fondazione Triulza, Arexpo SpA, Lendlease, Human Technopole e Università degli Studi di Milano.

Nella Mostra “A City in MIND. Immagina la tua città del futuro” sono stati presentati tutti gli elaborati delle 46 classi delle scuole primarie e secondari di primo grado della città di Milano e dei Comuni del Nord Ovest Milano che hanno partecipato alla prima edizione del Concorso “A City in MIND”. Video e inchieste multimediali, plastici e oggetti 3D, fumetti e testi, canzoni e anche un biscotto per rappresentare come sarà la città del futuro che sta nascendo in MIND Milano Innovaton District. Format diversi per raccontare e proporre un’idea di città innovativa e sostenibile: attenta all’ambiente e alle persone, tecnologica ma anche in grado stimolare l’aggregazione e i rapporti interpersonali, accogliente e multiculturale, capace di attrarre giovani talenti da tutto il mondo per guarire le malattie attuali e del futuro. L'apertura del Festival è stata dedicata all'evento di premiazione dei 9 migliori progetti presentati. Per saperne di più sui lavori e scuole premiate visitare questo LINK.

Piccoli e grandi hanno potuto assistere insieme allo spettacolo musicale - Laboratorio "foResta in città. AlberiUomini che la abitano" a cura di Marzia Alati e Collettivo Artistico Sugli Alberi: un invito a restare in città, ad uscire di casa e a camminare per le strade senza fretta, scoprire bellezza e aver voglia di meravigliarsi.

In anteprima per i ragazzi e le loro famiglie lo Spettacolo “Istinto e Sviluppo Sostenibile” a cura di Taxi 1729 prodotto da FEduF e UBI Banca per capire, in modo divertente, cosa, nei meandri della nostra mente, ci rende difficile un percorso verso uno sviluppo sostenibile.

Per bambini e ragazzi laboratori di robotica collaborativa “Green City Lab” a cura di Stripes Digitus Lab per riflettere sulla mobilità sostenibile del futuro; il laboratorio “Op-plà: riuso la plastica con creatività!” a cura del Gruppo Cap; il laboratorio “Una città a impatto zero. Architetti per un giorno!” a cura di Stripes cooperativa sociale onlus.

Non sono mancante le attività sportive con “A la scoperta della palla ovale, un gioco per tutti” a cura di AS Rugby Milano; "Oralimpics Village – Sport e giochi dagli oratori” a cura di CSI Milano e Fondazione Oratori Milanesi.

Le classi partecipanti hanno potuto seguire una visita guidata al sito con un trenino. Per i più piccoli tappeto morbido sotto i gelsi.

In palinsesto anche attività dedicate agli adulti: “Una nuova sfida per Milano: rigenerare la città attraverso una visione resiliente”, a cura della Direzione di progetto Città Resilienti del Comune di Milano, membro del network internazionale 100 Resilient Cities, e la presentazione del progetto “Minerva 2030” dell’Università degli Studi di Milano.

Approfondimenti sul programma della giornata a questo LINK.

In questo Video altre immagini della giornata.