1 Ottobre Ott 2019 1435 2 months ago

Al via la prima CIVIL WEEK

Dal 5 al 8 marzo 2020: per scoprire un nuovo modo di essere cittadini

QR Code

Prende il via la realizzazione della prima edizione di Civil Week, una Week per riportare le persone al centro dell’attenzione, un’iniziativa della città e dell'area metropolita di Milano che guarda al Paese.

Si terrà dal 5 all’8 marzo 2020 e prevede di mobilitare la città metropolitana intorno al tema dell’economia civile e della solidarietà con un programma di eventi e attività diffuse, per lanciare una sfida: scoprire e incentivare nuovi modi di essere cittadini, radicati nelle città e capaci di andare oltre i confini, attenti al proprio quartiere e preoccupati del futuro del pianeta.

La Civil Week offre ai cittadini e alle organizzazioni 3 percorsi per conoscersi e raccontarsi:

  • CAPIRE: incontri e confronti per ragionare insieme sui grandi temi della società civile coordinati da Corriere della Sera - Buone Notizie.
  • VIVERE: occasioni per condividere le esperienze e i progetti delle realtà del Terzo settore, degli enti, delle forze attive del territorio che si impegnano per una società inclusiva e sostenibile.
  • INNOVARE: opportunità per esplorare l’innovazione al servizio delle persone, dell’ambiente, della qualità della vita, con anche una giornata dedicata ai giovani e alle scuole presso Mind Milano Innovation District.

La Civil Week sarà inoltre una grande mobilitazione, grazie a una Civic Action che lascerà un segno in tutto il territorio metropolitano di Milano; sarà infine uno spettacolo per unirsi e ritrovarsi insieme, per riconoscersi nei valori di una comunità vitale: rispetto, gentilezza, cura.

La Civil Week è promossa da Corriere della Sera - Buone Notizie, Forum Terzo Settore Milano, Forum Terzo Settore Adda Martesana, CSV Milano, Fondazione Triulza, Fondazione di Comunità Milano, Fondazione Comunitaria Nord Milano, Fondazione Comunitaria Ticino Olona.

COME PARTECIPARE

  • TERZO SETTORE, ECONOMIA CIVILE E REALTA' TERRITORIALI sono chiamate a partecipare. Per essere protagonisti del palinsesto VIVERE e INNOVARE è possibile candidarsi alla CALL for EVENTS sul sito www.civilweek.it

  • SCUOLE e STUDENTI UNIVERSITARI: VENERDI 6 MARZO la Civil Week in MIND Milano Innovation District

Venerdì 6 Marzo, all’interno di Milano Innovation District sarà organizzata, in collaborazione con Arexpo e i partner di MIND, una giornata interamente dedicata alle scuole elementari, medie e superiori e agli studenti universitari.

  • Mattino: rivolto alle scuole primarie e medie (link al Concorso collegato alla giornata)
  • Mattino e primo Pomeriggio: rivolto alle scuole secondarie di II grado
  • Tardo Pomeriggio: rivolto agli studenti universitari

Format coinvolgenti per toccare con mano le ricadute sociali dell’innovazione e il suo ruolo nell’accrescere il senso civico e la partecipazione dei giovani e dei cittadini nelle questioni sociali e ambientali

Laboratori esperienziali, giochi, simulazioni, presentazioni animate, dibattiti…

In collaborazione con Università, Centri di ricerca, Organizzazioni del Terzo Settore e dell’Economia Civile

IL PROGRAMMA definitivo sarà pubblicato nelle prossime settimane. Le scuole e classi interessate possono iniziare a contattare Fondazione Triulza alla mail: comunicazione@fondazionetriulza.org, Tel 02-39297777

Fondazione Triulza crede fortemente nella Civil Week come preziosa occasione per valorizzare e dare visibilità al lavoro, ai valori e alle persone impegnate nelle organizzazioni del Terzo Settore e dell’Economia Civile. In questa prima edizione la nostra Fondazione, oltre a partecipare nel comitato strategico e operativo della Civil Week, coordinerà l’organizzazione di una intera giornata all’interno del sito Milano Innovation District dedicata alle scuole elementari, medie, superiori e agli studenti universitari . Laboratori e iniziative esperienziali avranno l’obiettivo di coinvolgere le nuove generazioni sui temi dell’innovazione quale strumento utile di cittadinanza attiva per uno sviluppo sostenibile delle città del futuro. In collaborazione con Arexpo e i partner di Mind.