QR Code

L’Officina dell’Impatto Sociale e Ambientale ha presso il via il 19 marzo 2018 in occasione dell’organizzazione di “10 tavoli per 100 anni di sviluppo", iniziativa organizzata da Fondazione Triulza per mettere al centro del progetto di sviluppo del sito MIND Milano Innovation District l’impatto sociale e ambientale. Con i “10 tavoli” di lavoro, organizzati in partnership con Arexpo e LendLease, è stato avviato un percorso partecipativo che proseguirà per tutto lo sviluppo di MIND.

Obiettivi dell’Officina:

  • Promuovere sinergie e collaborazioni tra i protagonisti dello sviluppo dell’area.
  • Dare attenzione e centralità degli aspetti legati all’impatto sociale a ambientale degli investimenti economici.
  • Favorire il coinvolgimento e la partecipazione di operatori, territori, cittadini.
  • Fornire contenuti e spunti utili fan dalla fase di definizione degli strumenti urbanistici.

Attività:

Perché la partecipazione potesse essere incisiva rispetto al processo di progettazione e sviluppo del progetto MIND è stato importante definire i tempi giusti.

Nel 2018 le attività dell’Officina si sono focalizzate nell’elaborare le prime parole chiave, criticità, proposte progettuali e linee guide che sono state condivise con Arexpo e Lendlease (rispettivamente proprietario e sviluppatore dell’area) per trovare puntuale ingresso e attuazione negli strumenti urbanistici, partendo dal Piano Integrato d’Intervento di MIND.

Il percorso partecipativo ha coinvolto in questa prima fase circa 300 persone provenienti da mondi e settori diversi: istituzioni, enti locali, organizzazioni del terzo settore e dell’economia civile, imprese, università, professionisti e cittadini hanno lavorato insieme per individuare parole chiave, criticità e 37 proposte progettuali e linee guida con cui arricchire il progetto di sviluppo del sito MIND Milano Innovation District, mettendo al centro l’impatto sociale e ambientale.

Principali appuntamenti:

  • 19 Marzo 2018: “10 tavoli per 100 anni di sviluppo sostenibile”.
  • Marzo e Giugno 2018: elaborazione e sintesi dei tavoli di lavoro con i 10 coordinatori.
  • 28 Giugno 2018: prima restituzione dei risultati di sintesi a breve relazione da parte di ciascun coordinatore ad Arexpo e Lendlease.
  • Giugno e Dicembre 2018: approfondimento di alcune proposte e progetti con i singoli proponenti.
  • 17 Dicembre 2018: restituzione pubblica dei risultati dei tavoli di lavoro, la parola a chi vuole aggiungere qualche cosa con 22 interventi di 100 secondi ciascuno e chiusura da parte di Lendlease e Arexpo sull’impatto concreto dei risultati dei tavoli nella progettazione.
  • Fine Dicembre 2018: redazione del documento riassuntivo del percorso con raccolta di tutti i passaggi e contributi.

Prima pubblicazione:

Fondazione Triulza ha elaborato un documento illustrativo del percorso partecipativo sviluppato nel primo anno di attività, con tutti i passaggi, metodologia utilizzata e risultati.

Il documento “Officina dell’Impatto Sociale e Ambientale: 10 tavoli per 100 anni di sviluppo” può essere scaricato da questa pagina

Nel 2019 Fondazione Triulza tenendo come riferimento gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite (Sustainable Development Goals) prevede un lavoro di:

  • Fattibilità di alcune delle proposte e progetti nate nei “10 tavoli”
  • Momenti di riflessione e approfondimento su alcuni temi specifici
  • Appuntamenti pubblici per continuare con il percorso di partecipazione.